• Studio Legale Bruschi

VENETO ZONA ROSSA

Da oggi, lunedì 15 marzo 2021, il territorio nazionale risulta così suddiviso:

  • nell'area bianca: Sardegna;

  • nell'area gialla: Calabria, Liguria, Sicilia, Valle d’Aosta;

  • nell'area arancione: Abruzzo, Toscana, Provincia Autonoma di Bolzano, Umbria;

  • nell'area rossa: Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Provincia di Trento, Puglia, e Veneto

Nello specifico della zona rossa, ricordiamo alcune semplici regole.

È sempre vietato consumare cibi e bevande all’interno dei ristoranti e delle altre attività di ristorazione (compresi bar, pasticcerie, gelaterie ecc.) e nei loro dintorni, tuttavia dalle 5.00 alle 22.00 è consentita la vendita con asporto. I ristoranti degli alberghi, invece, sono aperti per i clienti che vi alloggiano.

Sono sospese le attività di commercio al dettaglio, ad esclusione di quelle elencate nel seguente allegato.


LE PRINCIPALI REGOLE RELATIVE ALLE ZONE
.
Download • 634KB

Attività culturali ed eventi sono sospesi, restano aperte le biblioteche e si possono svolgere le funzioni religiose.

Sono chiuse palestre e piscine ma è consentito svolgere attività fisica all'aperto individualmente nei pressi della propria abitazione.

Gli unici spostamenti consentiti sono per motivi di lavoro, salute e necessità (tranne nel weekend di Pasqua, 3-4-5 aprile, dove sarà consentito uno spostamento al giorno per la visita ad amici o parenti in massimo due persone - senza contare i minori di anni 14). Possibilità di recarsi nelle seconde case anche fuori regione se si è proprietari o locatari a lungo termine o comunque se si è parte del suo stesso nucleo familiare. Si deve provare che l'immobile è di proprietà o locato con contratto stipulato antecedentemente al 14 gennaio 2021).

Le scuole di ogni ordine e grado chiuse (le attività come tirocinio o laboratori all’università laddove necessario saranno svolti in presenza).


Alleghiamo inoltre la certificazione che vi ricordiamo essere obbligatoria per qualsiasi tipo di spostamento.


autocertificazione covid ottobre 2020
.pd
Download PD • 642KB

Per rimanere aggiornati sulle novità in merito ai diversi decreti nazionali e successive possibili ordinanze regionali per la lotta al Covid-19 continuate a seguire il nostro sito web, le nostre pagine social e il canale You Tube.


Studio Legale MB

Dott.ssa Roberta Girardi


Vittorio Veneto, 15 marzo 2021




0 commenti

Post recenti

Mostra tutti