• Studio Legale Bruschi

LEGGE DI BILANCIO E RIMBORSI CONSOB: GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI.

Lo scorso 27 Novembre si è tenuto un nuovo incontro presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze tra la “cabina di regia” per le modifiche all’art. 38 della legge di bilancio in materia di rimborsi, alla quale partecipiamo, e il Sottosegretario Villarosa e il Ministro Salvini.


I punti sui quali ormai non sembrano più esserci dubbi sono la cancellazione del limite di rimborso del 30%, ovvero dell’importo di 100.000 euro, che saranno attribuiti a solo titolo di acconto sull’intera somma riconosciuta; la possibilità di poter coltivare, anche dopo aver aderito ai rimborsi, le azioni legali in essere e quelle eventualmente proposte successivamente, sia in sede civile che penale; l’allargamento degli aventi diritto al ristoro garantendo l’accesso non solo a persone fisiche e imprenditori individuali, ma anche alle società. Infine si è chiesto di valutare la possibilità di sospendere i contenziosi, i decreti ingiuntivi e le richieste di rientro e degli interessi ad oggi in gestione a SGA.


Ormai siamo alle battute finali, il testo della manovra sarà discusso in Aula il 3 Dicembre p.v.. Per ora non ci resta che attendere e apprendere con soddisfazione che, terminata la prima tranche di analisi di ricorsi presso l’Acf (ieri 30 Novembre 2018, ndr), a 100 risparmiatori, degli 850 che hanno ottenuto un lodo favorevole, sono già state accreditate le somme riconosciute e per le quali hanno presentato istanza di ristoro alla Consob.


Per non perdere i prossimi aggiornamenti consultate la sezione News del nostro sito ed iscrivetevi alla Newsletter.


Studio Legale Bruschi


0 commenti

Post recenti

Mostra tutti