• Studio Legale Bruschi

LA DISCESA VERTIGINOSA DEL BITCOIN

Ecco cosa significa alta volatilità delle monete virtuali.

Il fenomeno dell’investimento su cripto-valute esiste da diversi anni (nello specifico, il Bitcoin è presente dal 2009) ma solo recentemente ha preso piede, diffondendosi nella nostra società sia tra i trader più esperti, sia tra i piccoli investitori. Tale diffusione ha portato una delle monete virtuali più conosciute, il Bitcoin, a un valore molto alto: a febbraio 2021, dopo la volontà da parte di Elon Musk, di far pagare le sue super auto elettriche Tesla con le cripto-valute, raggiunge quasi i 70k dollari.

Nell’ultimo mese, tuttavia, dopo il disinvestimento da parte di Mister Tesla sul Bitcoin e la seguente capitalizzazione su altre monete virtuali, quali i Dogecoin, e la dichiarazione del governo cinese riguardante l’illegalità del pagamento in monete virtuali in tutto il paese, la moneta è stato soggetto di una caduta libera. Specificatamente, il 19 maggio, in seguito denominato come “mercoledì nero”, il Bitcoin è sprofondato di ben 30 mila dollari, per un totale di 20 punti percentuali.

In una dichiarazione congiunta di National Internet Finance Association of China, China Banking Association e Payment and Clearing Association of China, che riprende le indicazioni della Banca centrale, si legge: “Recentemente, i prezzi delle criptovalute sono saliti in alto e poi precipitati, e il commercio speculativo di criptovaluta è rimbalzato, violando gravemente la sicurezza della proprietà delle persone e interrompendo il normale ordine economico e finanziario”.

La cripto-valuta più conosciuta al mondo, ha toccato il minimo, si pensi che ad aprile aveva un valore pari al doppio.

Inoltre, a ricordare i punti deboli del Bitcoin e delle cripto-valute in generale è stato Luis De Guindos, vicepresidente della Bce, che ha ribadito come esse “non possano essere considerate monete, ma un asset con fondamentali molto deboli, sempre che ci sia alcun fondamentale. Chiunque vi investa, si assume grandi rischi”.


Invitiamo i nostri clienti a prestare molta attenzione in tema di investimento, soprattutto quando l’oggetto della capitalizzazione non è stato ancora oggetto di specifica normativa di tutela.


Per rimanere aggiornati su queste e molte altre novità seguite il nostro sito web, le pagine social e il nostro canale YouTube.


Studio Legale MB

Dott.ssa Roberta Girardi


Vittorio Veneto, 24 maggio 2021



0 commenti